Cosa fare quando una persona cara muore
091 476517
info@nunziotrinca.it
315, Corso Dei Mille

Cosa fare quando una persona cara muore 08/08/2017

in caso di lutto improvviso chiama trinca nunzio
Cosa fare quando una persona cara muore

Cosa fare quando una persona cara muore

Cosa fare quando una persona cara muore, organizzare un funerale di un congiunto, se avete un parente che purtroppo è un malato terminale, una persona alla quale non resta ancora molto tempo da vivere, con riferimento al funerale, cercate di informarvi prima e di chiedere dei preventivi; non è sicuramente una cosa facile, ma diventerà utile in un secondo momento.

In caso di lutto improvviso

1. Concedetevi il tempo necessario per rendervi conto della situazione, rimanere in silenzio con la persona scomparsa o dire una preghiera, fate ciò che vi sentite.
2. Entro 24 ore i familiari hanno l’obbligo di far venire il medico che confermi il decesso e rilasci il relativo certificato, a tale scopo sono necessari il certificato di decesso e modello ISTAT rilasciato dal medico curante, queste copie saranno portate alla ASL di competenza non prima di 15 ore dal decesso e non dopo 30 ore, che invierà il medico necroscopo per l’ accertamento, in caso di decesso in ospedale o casa di cura, il compito è del personale sanitario e del medico necroscopo della struttura sanitaria che né rilascerà le relative certificazioni; attenzione in caso di infortunio, suicidio o di presunta violenza, deve essere informata la polizia.
3. Dopo le 24 ore deve essere effettuata la dichiarazione di morte all’ufficio di stato civile del comune di residenza, consegnando la relativa certificazione sanitaria e un documento della persona scomparsa (passaporto, carta d’identità).
4. Nel caso la salma venga esposta in casa o nella struttura sanitaria, potete richiedere assistenza per la vestizione e la toelettatura della salma.
5. A secondo del rito funebre desiderato potete rivolgervi alla parrocchia di competenza oppure alle religioni di cui fa parte, insieme potrete fissare la data della cerimonia funebre e iniziare a progettarla nei dettagli.
6. Al momento della morte di una persona, i parenti più prossimi, devono decidere quale destinazione dare alla salma. Le destinazioni sono tre:
A. L’inumazione, che consiste nel collocare la salma sotto terra;
B. La cremazione, che consiste nel sottoporre la salma ad un trattamento di incenerimento;
C. La tumulazione, che consiste nel sistemare la salma in una Sepoltura o Loculo.
7. È consuetudine comunicare il decesso mediante annunci personali e necrologi pubblicati sui giornali.
8. Dopo il funerale, potete inviare biglietti di ringraziamento, donazioni.
9. Il lutto ha bisogno di tempo spesso si realizza cosa significa la perdita subita e la mancanza della persona amata.
10. Chi si sente solo nel far fronte al cambiamento può trovare un aiuto professionale stando in compagnia, oppure in una terapia, inoltre vi sono molti libri che possono aiutare a superare il lutto nella nuova situazione di vita che solo con il passare del tempo aiuterà; ecco cosa fare quando una persona cara muore.

Consigli utili in caso di morte

dover scegliere chi chiamare per organizzare il funerale; Pompe Funebri Trinca Nunzio – Palermo – gruppo Funerario Aurora Assistance – aderenti al Consorzio Regione Sicilia Onoranze Funebri Sicof.

Guida su cosa fare quando una persona cara muore

Valutazione!

 
56
organizzare un funerale
Corso Dei Mille, 315
Palermo Sicilia Italia IT 90123
Tel: 091 476517
info@nunziotrinca.it

Post a comment